ENGLISH – PORTUGUÊS – FRANÇAISE – ESPAÑOL È vero sono sempre alla scoperta di nuovi designer e sopratutto di idee originali in un mondo di omologazioni da marche lowcost. Oggi voglio parlarvi di Carolin Holzhuber una designer di calzature australiana che vive tra Vienna e Londra. Photo: http://www.design42day.com Laureata in Fashion Footwear alla London College of Fashion, dell’University of the Arts London, Carolin si specializza in Fashion presso il Fashion Institute Vienna Hetzendorf in collaborazione con l’University of Arts Linz. Facendo ricerche sulla sua collezione di calzature, Conjoined Illusion, ne rimango folgorata per la sua realizzazione scultorea e l’illusione ottica che ne deriva. La collezione è composta da 4 suole in fibra di carbonio, tutte simili eppure diverse fra loro. Il lavoro di Carolin Holzhuber e già apparso in importanti riviste di moda inglesi come HeavenHasHeels, the Cosmopolitan, molti blogs internazionali (da oggi anche il mio), nel sito web Lancia Trand Vision, e Vogue China. Inoltre è stato esposto al Virtual Shoe Museum. La collezione di Carolin resterá in esposizione, fino a febbraio 2014, al MA14 presso la Victoria House London. Foto: carolin.holzhuber.at Le sculture calzabili di Carolin Holzhuber ENGLISH - PORTUGUÊS - FRANÇAISE - ESPAÑOL È vero sono sempre alla scoperta di nuovi designer e sopratutto di idee originali in un mondo di omologazioni da marche lowcost.

ENGLISH – PORTUGUÊS – FRANÇAISE – ESPAÑOL

È vero sono sempre alla scoperta di nuovi designer e sopratutto di idee originali in un mondo di omologazioni da marche lowcost. Oggi voglio parlarvi di Carolin Holzhuber una designer di calzature australiana che vive tra Vienna e Londra.

Laureata in Fashion Footwear alla London College of Fashion, dell’University of the Arts London, Carolin si specializza in Fashion presso il Fashion Institute Vienna Hetzendorf in collaborazione con l’University of Arts Linz. Facendo ricerche sulla sua collezione di calzature, Conjoined Illusion, ne rimango folgorata per la sua realizzazione scultorea e l’illusione ottica che ne deriva. La collezione è composta da 4 suole in fibra di carbonio, tutte simili eppure diverse fra loro.

Il lavoro di Carolin Holzhuber e già apparso in importanti riviste di moda inglesi come HeavenHasHeels, the Cosmopolitan, molti blogs internazionali (da oggi anche il mio), nel sito web Lancia Trand Vision, e Vogue China. Inoltre è stato esposto al Virtual Shoe Museum.

ltvs-carolinholzhuber-10

La collezione di Carolin resterá in esposizione, fino a febbraio 2014, al MA14 presso la Victoria House London.

Foto: carolin.holzhuber.at

Le sculture calzabili di Carolin Holzhuber ENGLISH - PORTUGUÊS - FRANÇAISE - ESPAÑOL È vero sono sempre alla scoperta di nuovi designer e sopratutto di idee originali in un mondo di omologazioni da marche lowcost.
25 e 26 Settembre - NAPLES FASHION WEEK 25 e 26 Settembre – NAPLES FASHION WEEK ENGLISH – PORTUGUÊS – FRANÇAISE – ESPAÑOL La manifestazione si terrà a Villa Doria D’Angri, Via Petrarca n.80 Due giorni all’insegna della moda a Napoli, il 25 ed il 26 settembre per la prima volta la Naples Fashion Week, manifestazione organizzata a Villa Doria D’Angri dalla Kyra Entertainment con il patrocinio del Comune di Napoli e co-finanziata dalla Regione Campania nell’ambito del progetto… View On WordPress

25 e 26 Settembre - NAPLES FASHION WEEK

25 e 26 Settembre – NAPLES FASHION WEEK

foto-sito-4-680x499

ENGLISH – PORTUGUÊS – FRANÇAISE – ESPAÑOL

foto-sito-4-680x499

La manifestazione si terrà a Villa Doria D’Angri, Via Petrarca n.80

Due giorni all’insegna della moda a Napoli, il 25 ed il 26 settembre per la prima volta la Naples Fashion Week, manifestazione organizzata a Villa Doria D’Angri dalla Kyra Entertainment con il patrocinio del Comune di Napoli e co-finanziata dalla Regione Campania nell’ambito del progetto…

View On WordPress

ENGLISH – PORTUGUÊS – FRANÇAISE – ESPAÑOL Il Portogallo è un paese ricco di piccoli paradisi. Sin dal 2005, quando scoprì le regioni della Beira Baixa e Beira Alta, me ne innamorai. Finalmente ci ritorno per un fine settimana di relax. Meta? Castelo Branco (Beira Baixa), non la città ma le sue campagne. Un paradiso che dista appena 200km da Lisbona. Il tempo scorre lento, riconosco i profumi dell’autunno oramai alle porte. Questa zona è perfetta per approfittare del turismo detto rurale, con tutti i suoi agriturismi e b&b recuperati da vecchi casolari. Questa volta sono stata ospite di amici quindi non posso consigliarvi nessuna sistemazione. La cosa più bella la mattina è svegliarsi, aprire la finestra della cucina per far colazione ed avere questa vista dinanzi i nostri occhi. La regione della Beira Baixa è ideale per scoprire numerosi castelli, la gastronomia locale, i vini e fare lunghe passeggiate in aperta campagna che spesso ci regalano meravigliose sorprese. Il tempo è passato così rapidamente che in un lampo è arrivata la domenica. Un temporale pomeridiano ci saluta ed mi fa tornar in mente una poesia del Pascoli (L’amorosa giornata)   Or che notturna infuria la tempesta, felice ascolto l’equinozïale pioggia strosciare, assidua, lenta, eguale: chè a fuggevoli baci il tuon ridesta sovente le tue labbra fremebonde; gli occhi no, che il guancial timidi asconde. Muove il tuo cuore quasi in rapid’onde; poi si appisola e dorme dolcemente, sì che il mio che lo culla appena il sente. Purtroppo era giunta l’ora di ripartire ed io ho salutato le stelle che a Lisbona non posso vedere. Come arrivare da Lisbona a Castelo Branco? È facile: Clicca sulla foto per l’itinerario Vivere la Poesia Bucolica ENGLISH - PORTUGUÊS - FRANÇAISE - ESPAÑOL Il Portogallo è un paese ricco di piccoli paradisi. Sin dal 2005, quando scoprì le regioni della Beira Baixa e Beira Alta, me ne innamorai.

ENGLISH – PORTUGUÊS – FRANÇAISE – ESPAÑOL

Il Portogallo è un paese ricco di piccoli paradisi. Sin dal 2005, quando scoprì le regioni della Beira Baixa e Beira Alta, me ne innamorai. Finalmente ci ritorno per un fine settimana di relax. Meta? Castelo Branco (Beira Baixa), non la città ma le sue campagne. Un paradiso che dista appena 200km da Lisbona.

2014-09-13 17.52.12

Il tempo scorre lento, riconosco i profumi dell’autunno oramai alle porte. Questa zona è perfetta per approfittare del turismo detto rurale, con tutti i suoi agriturismi e b&b recuperati da vecchi casolari. Questa volta sono stata ospite di amici quindi non posso consigliarvi nessuna sistemazione.

La cosa più bella la mattina è svegliarsi, aprire la finestra della cucina per far colazione ed avere questa vista dinanzi i nostri occhi.

2014-09-13 12.53.29

La regione della Beira Baixa è ideale per scoprire numerosi castelli, la gastronomia locale, i vini e fare lunghe passeggiate in aperta campagna che spesso ci regalano meravigliose sorprese.

2014-09-13 18.19.06

Il tempo è passato così rapidamente che in un lampo è arrivata la domenica. Un temporale pomeridiano ci saluta ed mi fa tornar in mente una poesia del Pascoli (L’amorosa giornata)

  Or che notturna infuria la tempesta,
felice ascolto l’equinozïale
pioggia strosciare, assidua, lenta, eguale:

chè a fuggevoli baci il tuon ridesta
sovente le tue labbra fremebonde;
gli occhi no, che il guancial timidi asconde.

Muove il tuo cuore quasi in rapid’onde;
poi si appisola e dorme dolcemente,
sì che il mio che lo culla appena il sente.

Purtroppo era giunta l’ora di ripartire ed io ho salutato le stelle che a Lisbona non posso vedere.

Come arrivare da Lisbona a Castelo Branco? È facile:

Clicca sulla foto per l'itinerario

Clicca sulla foto per l’itinerario

Vivere la Poesia Bucolica ENGLISH - PORTUGUÊS - FRANÇAISE - ESPAÑOL Il Portogallo è un paese ricco di piccoli paradisi. Sin dal 2005, quando scoprì le regioni della Beira Baixa e Beira Alta, me ne innamorai.
Milano 19 Settembre - Save the date! Dutch Fashion Showcase Milano 19 Settembre – Save the date! Dutch Fashion Showcase ENGLISH – PORTUGUÊS – FRANÇAISE – ESPAÑOL In occasione della settimana della moda a Milano, l’Amsterdam Fashion Tv insieme alla Camera Italiana Buyer Moda organizzano il DUTCH FASHION SHOWCASE a cui parteciperanno grandi nomi come Ilja Visser, Matthijs Van Berger e Rodrigo Otazu. Un evento curato dalla talent scout Christine Egger. LUMINA A RAY OF LIGHT BY ILJA Inoltre sarà possibile ammirare le… View On WordPress

Milano 19 Settembre - Save the date! Dutch Fashion Showcase

Milano 19 Settembre – Save the date! Dutch Fashion Showcase

10711161_794292263946787_1772448655_n

ENGLISH – PORTUGUÊS – FRANÇAISE – ESPAÑOL

10711161_794292263946787_1772448655_n

In occasione della settimana della moda a Milano, l’Amsterdam Fashion Tv insieme alla Camera Italiana Buyer Moda organizzano il DUTCH FASHION SHOWCASE a cui parteciperanno grandi nomi come Ilja Visser, Matthijs Van Berger e Rodrigo Otazu. Un evento curato dalla talent scout Christine Egger.

LUMINA A RAY OF LIGHT BY ILJA

LUMINA A RAY OF LIGHT BY ILJA

Inoltre sarà possibile ammirare le…

View On WordPress

ENGLISH – PORTUGUÊS – FRANÇAISE – ESPAÑOL La settimana scorso si è tenuta la 5ª edizione della VFNO a Lisbona e molti sono stati gli eventi legati alla serata. Alla fine, senza seguire il mio programma, ho preferito farmi consigliare dall’istinto. Una prima tappa è stata MetroStudio, il mio parrucchiere di fiducia che ha pensato di intrattenerci con una serata burlesque. Foto di Metro Studio Anche Rossio quest’anno ha deciso di esser coinvolto e nella piazza Dom Pedro IV la Vogue ha istallato il suo stand, proprio alla fine della fila di bancarelle dedicate all’artigianato. Risalendo l’Avenida da Liberdade, scopro a malincuore che molte grandi firme quest’anno non hanno aderito alla serata. Che peccato, è stato triste vedere spazi bui tra gli sfavillanti colori a festa degli aderenti. Essendo in lista, entriamo nell’Hotel Fontecruz location dedicata ai nuovi designer. Deambuliamo tra gli stand e degustiamo un vino verde doc rosè, decisamente non male, il BONINA. Foto de Adelaide Nunes Foto de Adelaide Nunes Ottima occasione per scoprire nuovi designer portoghesi o scoprire nuove collezioni di designer che già conoscevo come la marca GRIGI. Monica, la designer, mi ha mostrato diversi capi esposti e mi ha parlato della nuova collezione GRIGI Baby, un amore. Spero di parlarvene con più calma nei prossimi giorni. Le marche presenti alla serata erano: Didimara, Ana Sabino, Andreia Lobato, Casa Grigi, Jaqueline Roxo, Kristine Costa, Marlene Oliveira, Marta Branco, Roselyn Silva, Rui Santana, Bernardette dela Rose, Imelda’secret, Lazuli, Namorar Portugal, Ornellas boots, RQ by Rachel, Rumbanita, Rutz, Saccus, Patrícia Gorriz, Griffe FCA, SYO Joalharia. Curiosi di vedere tutte le foto dell’evento al Fontecruz, organizzato da IN EVENTS, FASHION STUDIO e AN? Guarda la GALLERIA FOTOGRAFICA Usciti dal Fontecruz facciamo un salto al Tivoli Forum, tappa obbligatoria della VFNO di Lisbona.  Presto il video….. Stay tuned!!! My Lisbon VFNO 2014 ENGLISH - PORTUGUÊS - FRANÇAISE - ESPAÑOL La settimana scorso si è tenuta la 5ª edizione della VFNO a Lisbona e molti sono stati gli eventi legati alla serata.

ENGLISH – PORTUGUÊS – FRANÇAISE – ESPAÑOL

La settimana scorso si è tenuta la 5ª edizione della VFNO a Lisbona e molti sono stati gli eventi legati alla serata. Alla fine, senza seguire il mio programma, ho preferito farmi consigliare dall’istinto. Una prima tappa è stata MetroStudio, il mio parrucchiere di fiducia che ha pensato di intrattenerci con una serata burlesque.

Metro Studio

Foto di Metro Studio

2014-09-11 20.12.43

Anche Rossio quest’anno ha deciso di esser coinvolto e nella piazza Dom Pedro IV la Vogue ha istallato il suo stand, proprio alla fine della fila di bancarelle dedicate all’artigianato. Risalendo l’Avenida da Liberdade, scopro a malincuore che molte grandi firme quest’anno non hanno aderito alla serata. Che peccato, è stato triste vedere spazi bui tra gli sfavillanti colori a festa degli aderenti.

Essendo in lista, entriamo nell’Hotel Fontecruz location dedicata ai nuovi designer. Deambuliamo tra gli stand e degustiamo un vino verde doc rosè, decisamente non male, il BONINA.

Ottima occasione per scoprire nuovi designer portoghesi o scoprire nuove collezioni di designer che già conoscevo come la marca GRIGI. Monica, la designer, mi ha mostrato diversi capi esposti e mi ha parlato della nuova collezione GRIGI Baby, un amore. Spero di parlarvene con più calma nei prossimi giorni.

Le marche presenti alla serata erano: Didimara, Ana Sabino, Andreia Lobato, Casa Grigi, Jaqueline Roxo, Kristine Costa, Marlene Oliveira, Marta Branco, Roselyn Silva, Rui Santana, Bernardette dela Rose, Imelda’secret, Lazuli, Namorar Portugal, Ornellas boots, RQ by Rachel, Rumbanita, Rutz, Saccus, Patrícia Gorriz, Griffe FCA, SYO Joalharia.

1620941_749323981804879_3793873605155830817_n

Curiosi di vedere tutte le foto dell’evento al Fontecruz, organizzato da IN EVENTS, FASHION STUDIO e AN?

Guarda la GALLERIA FOTOGRAFICA

Usciti dal Fontecruz facciamo un salto al Tivoli Forum, tappa obbligatoria della VFNO di Lisbona.

 Presto il video….. Stay tuned!!!

My Lisbon VFNO 2014 ENGLISH - PORTUGUÊS - FRANÇAISE - ESPAÑOL La settimana scorso si è tenuta la 5ª edizione della VFNO a Lisbona e molti sono stati gli eventi legati alla serata.
ENGLISH – PORTUGUÊS – FRANÇAISE – ESPAÑOL Pur vivendo all’estero il mio legame con l’Italia è sempre forte e per questo cerco di esser sempre al corrente degli eventi che si organizzano, specialmente nella mia regione. Oggi vi propongo un consiglio su cosa fare domenica prossima. Diamo il Benvenuto all’Autunno brindando con un calice di vino nostrano. Domenica 14 Settembre torna anche in Campania l’appuntamento con il buon vino vissuto direttamente in cantina: è Cantine Aperte in vendemmia, l’appuntamento ideato dal Movimento Turismo del Vino per tutti quelli che vogliono assistere allo spettacolo della nascita di un vino. L’evento, che per l’edizione 2014 si presenta con un nome nuovo, che pone l’accento sull’identità del Movimento e sull’evento che ne ha determinato la nascita, ancora una volta aprirà le porte delle cantine campane a chi lo desidera per eventi, degustazioni e cene a tema. Una possibilità riservata a chi desidera riscoprire il fascino della natura immergendosi nei colori intensi della campagna e godendo del profumo tipico della terra fertile e dei suoi frutti maturi. Terredora Alcune tra le migliori aziende vitivinicole della Campania associate al Movimento Turismo del Vino si apprestano ad accogliere i wine lovers per trascorrere la giornata baciati dal tiepido sole settembrino passando da filare in filare per raccogliere grappoli di uva, degustare il vino autoctono e i prodotti tipici della gastronomia locale. Aderiscono all’iniziativa le aziende: Fattoria Ciabrelli, Tenuta Cavalier Pepe, La Guardiense, Cantine di Solopaca e Terredora. Tenuta Cavalier Pepe Terradora In ogni cantina dislocata nel Sannio Beneventano e in Irpinia sarà possibile associare momenti di convivialità e di formazione: visite ai vigneti, degustazioni tecniche, ma anche escursioni nelle vigne al tramonto e pigiatura delle uve. Vivere da protagonista l’esperienza della vendemmia vuol dire conoscere la realtà del mondo agricolo regionale, cimentarsi con dedizione alla preparazione del mosto e alla sua successiva trasformazione in vino, il tutto in un atmosfera di grande allegria che coinvolge e appassiona piccoli e grandi intenditori. Scoprite le cantine qui: www.movimentoturismovino.it/it/eventi/4/cantine-aperte-in-vendemmia/ Comunicato stampa inviato da: www.dipuntostudio.it Cantine Aperte in Vendemmia, brindiamo all’autunno ENGLISH - PORTUGUÊS - FRANÇAISE - ESPAÑOL Pur vivendo all’estero il mio legame con l’Italia è sempre forte e per questo cerco di esser sempre al corrente degli eventi che si organizzano, specialmente nella mia regione.

ENGLISH – PORTUGUÊS – FRANÇAISE – ESPAÑOL

Pur vivendo all’estero il mio legame con l’Italia è sempre forte e per questo cerco di esser sempre al corrente degli eventi che si organizzano, specialmente nella mia regione. Oggi vi propongo un consiglio su cosa fare domenica prossima. Diamo il Benvenuto all’Autunno brindando con un calice di vino nostrano.

Cantine Aperte in Vendemmia

Domenica 14 Settembre torna anche in Campania l’appuntamento con il buon vino vissuto direttamente in cantina: è Cantine Aperte in vendemmia, l’appuntamento ideato dal Movimento Turismo del Vino per tutti quelli che vogliono assistere allo spettacolo della nascita di un vino. L’evento, che per l’edizione 2014 si presenta con un nome nuovo, che pone l’accento sull’identità del Movimento e sull’evento che ne ha determinato la nascita, ancora una volta aprirà le porte delle cantine campane a chi lo desidera per eventi, degustazioni e cene a tema. Una possibilità riservata a chi desidera riscoprire il fascino della natura immergendosi nei colori intensi della campagna e godendo del profumo tipico della terra fertile e dei suoi frutti maturi.

Terredora

Terredora

Alcune tra le migliori aziende vitivinicole della Campania associate al Movimento Turismo del Vino si apprestano ad accogliere i wine lovers per trascorrere la giornata baciati dal tiepido sole settembrino passando da filare in filare per raccogliere grappoli di uva, degustare il vino autoctono e i prodotti tipici della gastronomia locale. Aderiscono all’iniziativa le aziende: Fattoria Ciabrelli, Tenuta Cavalier Pepe, La Guardiense, Cantine di Solopaca e Terredora.

In ogni cantina dislocata nel Sannio Beneventano e in Irpinia sarà possibile associare momenti di convivialità e di formazione: visite ai vigneti, degustazioni tecniche, ma anche escursioni nelle vigne al tramonto e pigiatura delle uve.

Vivere da protagonista l’esperienza della vendemmia vuol dire conoscere la realtà del mondo agricolo regionale, cimentarsi con dedizione alla preparazione del mosto e alla sua successiva trasformazione in vino, il tutto in un atmosfera di grande allegria che coinvolge e appassiona piccoli e grandi intenditori.

Scoprite le cantine qui: www.movimentoturismovino.it/it/eventi/4/cantine-aperte-in-vendemmia/

10632678_940295805996823_5622915710250884872_n

Comunicato stampa inviato da: www.dipuntostudio.it

Cantine Aperte in Vendemmia, brindiamo all’autunno ENGLISH - PORTUGUÊS - FRANÇAISE - ESPAÑOL Pur vivendo all’estero il mio legame con l’Italia è sempre forte e per questo cerco di esser sempre al corrente degli eventi che si organizzano, specialmente nella mia regione.
Preparativi per la Lisbon VFNO’14 Preparativi per la Lisbon VFNO’14 ENGLISH – PORTUGUÊS – FRANÇAISE – ESPAÑOL Questa edizione è veramente ricchissima con l’entrata in scena della baixa e di molti musei e gallerie d’arte. Studio il programma e veramente non saprò come riuscirò domani a veder tutto o almeno gran parte degli eventi. Qui di seguito vi propongo alcune delle tappe che sicuramente farò domani, magari ci si può incontrare ad uno dei vari cocktail… View On WordPress

Preparativi per la Lisbon VFNO’14

Preparativi per la Lisbon VFNO’14

10562996_10154558939085291_8003712366400479959_n

ENGLISH – PORTUGUÊS – FRANÇAISE – ESPAÑOL

10562996_10154558939085291_8003712366400479959_n

Questa edizione è veramente ricchissima con l’entrata in scena della baixa e di molti musei e gallerie d’arte. Studio il programma e veramente non saprò come riuscirò domani a veder tutto o almeno gran parte degli eventi.

Qui di seguito vi propongo alcune delle tappe che sicuramente farò domani, magari ci si può incontrare ad uno dei vari cocktail…

View On WordPress

Memobottle, la bottiglia d’acqua quadrata Memobottle, la bottiglia d’acqua quadrata ENGLISH – PORTUGUÊS – FRANÇAISE – ESPAÑOL Lo so che è un luogo comune (lo sarà davvero?) che noi donne abbiamo una casa nelle nostre borse, ma se riuscissimo a mettere qualcosina in più senza perder tempo a giocare a tetris con tutti gli accessori e le cose utilissime che ci portiamo sempre dietro? Quanti di voi cercano – invano – di infilare la bottiglina d’acqua nelle borse? Tra qualche mese… View On WordPress

Memobottle, la bottiglia d’acqua quadrata

Memobottle, la bottiglia d’acqua quadrata

8e358301b32bd0f61f9b55d588e36eed_large

ENGLISH – PORTUGUÊS – FRANÇAISE – ESPAÑOL

8e358301b32bd0f61f9b55d588e36eed_large

Lo so che è un luogo comune (lo sarà davvero?) che noi donne abbiamo una casa nelle nostre borse, ma se riuscissimo a mettere qualcosina in più senza perder tempo a giocare a tetris con tutti gli accessori e le cose utilissime che ci portiamo sempre dietro? Quanti di voi cercano – invano – di infilare la bottiglina d’acqua nelle borse? Tra qualche mese…

View On WordPress

ENGLISH – PORTUGUÊS – FRANÇAISE – ESPAÑOL Non temete ieri non è andata proprio così, direi molto meglio. Non c’erano cattivi e villani ma i membri yelper di vari paesi che si sono riuniti a Lisbona in uno dei bar più frequentati del centro storico “O BOM O MAU E O VILÃO“.  La location non poteva esser più giusta per la festa YELP, aperta da meno di un anno, ci accoglie con una foresta dipinta nella prima sala, opera dell’artista João Maciel. Altre sale dell’appartamento pombalino sono dedicate al bar, molto fornito, due sale da ballo e una sala più intimista decorata da azulejos antichi. Dall’arte antica si passa all’arte moderna con i quadri che decorano le due sale attigue al bar, disponibili per esser venduti (cambiano ogni due mesi). Foto: http://www.lisbonlux.com Una prima esperienza YELP veramente divertente, faccio la conoscenza di molti yelpers di varie parti del mondo. Ieri sera la Spagna e l’Italia dominavano. Il bello di Yelp è proprio il conoscersi personalmente dopo vari messaggi o likes scambiati nella comunità virtuale. E poi che dire, l’organizzazione di Mariana (community manager di Lisbona) è stata impeccabile. Abbiamo degustato i nuovi stuzzichini del bar e mangiato una meravigliosa torta al cioccolato del Quiosque do Melhor Bolo de Chocolate. Tutto delizioso e ben preparato, peccato solo prevalesse il coriandolo, mio nemico storico. Le tartine di sardine con purè di spinaci e scaglie di formaggio stagionato erano deliziose, dovrò prepararle a casa. Consiglio O Bom, o Mau e o Vilão per un dopo cena o un aperitivo pre-cena. Per conoscere la programmazione DJ Set consultate la loro pagina facebook. Ancora curiosi? Allora guardate la GALLERIA FOTOGRAFICA O Bom O Mau e O Vilão Rua do Alecrim, 21   Seg-Qua 18.00-02.00, Qui-Sab 18.00-04.00 Festa YELP al gusto dei “spaghetti western” ENGLISH - PORTUGUÊS - FRANÇAISE - ESPAÑOL Non temete ieri non è andata proprio così, direi molto meglio.

ENGLISH – PORTUGUÊS – FRANÇAISE – ESPAÑOL

Non temete ieri non è andata proprio così, direi molto meglio. Non c’erano cattivi e villani ma i membri yelper di vari paesi che si sono riuniti a Lisbona in uno dei bar più frequentati del centro storico “O BOM O MAU E O VILÃO“.  La location non poteva esser più giusta per la festa YELP, aperta da meno di un anno, ci accoglie con una foresta dipinta nella prima sala, opera dell’artista João Maciel.

2014-09-05 21.46.06

Altre sale dell’appartamento pombalino sono dedicate al bar, molto fornito, due sale da ballo e una sala più intimista decorata da azulejos antichi. Dall’arte antica si passa all’arte moderna con i quadri che decorano le due sale attigue al bar, disponibili per esser venduti (cambiano ogni due mesi).

o-bom-o-mau-e-o-vilao

Foto: http://www.lisbonlux.com

Una prima esperienza YELP veramente divertente, faccio la conoscenza di molti yelpers di varie parti del mondo. Ieri sera la Spagna e l’Italia dominavano. Il bello di Yelp è proprio il conoscersi personalmente dopo vari messaggi o likes scambiati nella comunità virtuale. E poi che dire, l’organizzazione di Mariana (community manager di Lisbona) è stata impeccabile. Abbiamo degustato i nuovi stuzzichini del bar e mangiato una meravigliosa torta al cioccolato del Quiosque do Melhor Bolo de Chocolate.

Tutto delizioso e ben preparato, peccato solo prevalesse il coriandolo, mio nemico storico. Le tartine di sardine con purè di spinaci e scaglie di formaggio stagionato erano deliziose, dovrò prepararle a casa. Consiglio O Bom, o Mau e o Vilão per un dopo cena o un aperitivo pre-cena. Per conoscere la programmazione DJ Set consultate la loro pagina facebook.

Ancora curiosi? Allora guardate la GALLERIA FOTOGRAFICA

O Bom O Mau e O Vilão

Rua do Alecrim, 21 

 Seg-Qua 18.00-02.00, Qui-Sab 18.00-04.00

Festa YELP al gusto dei “spaghetti western” ENGLISH - PORTUGUÊS - FRANÇAISE - ESPAÑOL Non temete ieri non è andata proprio così, direi molto meglio.
MONYA GRANA HYBLA ENGLISH – PORTUGUÊS- FRANÇAISE – ESPAÑOL Il Barocco torna di moda con Monya Grana Hybla: le borse di lusso dal design classico Segnate in calendario il 16 settembre, data in cui si potrete fare un viaggio virtuale nel tempo e nello spazioa Milano in Via Leopardi 2. La location è lo showroom di Manuela Caminada e la marca d’onore sarà Monya Grana “Hybla”. Un nuovo nome importante nel mondo del… View On WordPress

MONYA GRANA HYBLA

L_RED

ENGLISH – PORTUGUÊS- FRANÇAISE – ESPAÑOL

Il Barocco torna di moda con Monya Grana Hybla: le borse di lusso dal design classico

SAVETHEDATE

Segnate in calendario il 16 settembre, data in cui si potrete fare un viaggio virtuale nel tempo e nello spazioa Milano in Via Leopardi 2. La location è lo showroom di Manuela Caminada e la marca d’onore sarà Monya Grana “Hybla. Un nuovo nome importante nel mondo del…

View On WordPress